L’ORTO SOSTENIBILE – corso di orticoltura

Abbiamo chiesto a Silvia di raccontarci la sua esperienza nel corso di Orticoltura!

Foto 21-05-17, 15 58 12

Domenica 21 maggio, giornata intensissima alle Ortofficine: in concomitanza con la festa del primo raccolto, si è svolta l’ultima lezione del corso di orticoltura.

Il corso si è sviluppato in 3 momenti, due teorici e uno pratico, guidati dal bravissimo ed espertissimo agronomo Andrea Bucci. Nella prima lezione, Andrea ha fatto una presentazione introduttiva alle specie orticole e aromatiche: si è parlato di come far ruotare le colture, di come abbinarle, di buone pratiche agronomiche e di prevenzione delle malattie. Nel secondo incontro, dopo aver risposto alle curiosità e domande sorte nel gruppo, si è discusso dell’utilizzo dei fertilizzanti e dei prodotti fitosanitari artificiali e naturali.

Ho apprezzato molto il fatto che il focus sia stato posto sulla produttività e sul successo dell’orto, ma sempre nel rispetto totale dell’ambiente e in un’ottica di sostenibilità. L’ultimo incontro, quello pratico in campo, è stato quello da me più atteso. E’ sicuramente importante conoscere i principi dell’orticoltura, ma è solo quando ti sporchi le mani di terra e pianti un seme che l’esperienza diventa davvero tua. Sotto la supervisione di Andrea, abbiamo creato un semenzaio, per preservare il seme “coccolando” le piantine, e siamo poi passati alla semina in pieno campo. Rinfrescati da un’ottima granita, abbiamo seminato rapanelli e fagioli nani, posizionati vicini in quanto esempio di colture che si “compensano” e possono coesistere con successo. Abbiamo anche seminato le zucchine: ognuno di noi ha potuto osservare i diversi semi, manipolarli e metterli direttamente sotto terra. Devo ammettere che è stato emozionante, e lo sarà ancor più tornare tra una decina di giorni al campo per vedere se i nostri semi sono germogliati! Un grazie enorme ad Andrea, che con pazienza e professionalità ha risposto a tutte le domande e curiosità, e naturalmente a voi di Ortofficine per il percorso che ho potuto affrontare.

Silvia Cereda

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...